Scopri Alghero | Sa Cheya Hotel Relais 4*S Alghero

Miglior prezzo garantito
Vantaggi esclusivi

  • Offerte speciali uniche e limitate
  • Un servizio di prenotazione sicuro, veloce ed a conferma immediata
  • Garanzia di sicurezza e riservatezza dei tuoi dati personali, compresa la carta di credito

Contatti (NEW)

Nome*
Cognome*
Telefono/Cellulare*
Messaggio*

Scroll
Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Scopri Alghero

Solo prenotando da questo sito ti assicuri:

  • il miglior prezzo garantito, sempre!
  • priorità nell'assegnazione della camera
  • pacchetti e offerte speciali 
  • sconti esclusivi sui soggiorni più lunghi
  • possibilità di late checkout e colazione anticipata

Chiamaci subito al nostro numero

+39 079 951636

oppure accedi al nostro sistema sicuro e protetto di prenotazione online.

Seleziona le date e prenota!
Prenotare da qui conviene!
Prenota
Ti stai assicurando la miglior tariffa disponibile

Alghero

Alghero è una delle città sarde più conosciute per il turismo.

I primi turisti in Sardegna arrivarono proprio ad Alghero circa 50 anni fa per la loro vacanza, consentendo alla città di divenir celebre per esser la "porta d'oro" del turismo sardo. Alghero vanta un mare splendido, trasparente ed invitante, dove lunghe spiagge di finissima sabbia bianca insieme a falesie maestose, calette, lagune, monti e pianure disegnano  un paesaggio suggestivo ed indimenticabile.

Un importante porto turistico tra i più grandi del Mediterraneo. Un immenso patrimonio di luoghi di fascino; parchi, aree protette terrestri e marine, storia e archeologia, il tutto intorno alla città e il centro storico, unico in tutta la Sardegna. Una “Città Fortezza” che custodisce palazzi storici, vicoli ciottolati e piazzette. In ogni grazioso angolo di questo gioiello dell’architettura si trova una grande varietà di ristoranti, caffè, pub, boutiques e attività commerciali di ogni genere.

Caratteristica nella sua antichità, affascinante nella sua storia, raffinata nella sua bellezza artistica e culturale, regala squarci e vedute che la rendono indimenticabile.

Alghero è una meta di sicuro interesse per coloro che al mare vogliono associare una città dai mille volti.

QUASI 1000 ANNI DI STORIA

Alghero é una città dall’incredibile fascino, una cittadina antica e fortificata, fondata dalla famiglia Doria 9 secoli fa con una storia di conquiste e di culture diverse. Una cittadina tanto desiderata ed ambita per la sua posizione strategica al centro del Mediterraneo: un porto importante per il commercio via mare e fertili pianure alle spalle hanno sempre fatto considerare Alghero un gioiello da tenere stretto. Mantiene forti legami con la Catalogna e dopo la sua conquista da parte degli Aragonesi del 1350 rimane per circa 250 anni dominata dai Catalani, per poi essere presa dai Castigliani che restano in città per altri 120 anni.


La città è anche conosciuta come Barceloneta, la piccola Barcellona, e oltre alle numerose torri aragonesi poste in città e lungo le coste ha conservato l’uso della lingua catalana. Una buona parte dei suoi abitanti infatti parlano la variante Algherese. Il dominio spagnolo finì il 17 febbraio 1720, quando Filippo V firmò a malincuore la cessione a Vittorio Amedeo II di Savoia. 


È il capoluogo della Riviera del Corallo, nome che deriva dal fatto che nelle acque della sua rada è presente in grande quantità il prezioso corallo rosso della qualità più pregiata, pescato tutt'ora da corallari subacquei, attività che con la lavorazione e la vendita da secoli ha avuto una grande importanza di carattere economico e culturale, tanto che il ramo di corallo è inserito nello stemma della città.


Tra le spiagge più importanti nella zona, tutte situate nell'area marina protetta, ci sono la bellissima spiaggia di Maria Pia lunga 7 km e la spiaggia Le Bombarde, ognuna con una grande pineta alle spalle, ottimo luogo per passare le ore più calde della giornata. Poi sempre dentro il golfo di Alghero ci sono la spiaggia il Lazzaretto e la spiaggia di Mugoni che disegna la ampia baia delle ninfe di Porto Conte, chiusa e protetta dall “uomo che dorme” (Capo Caccia), promontorio maestoso di pietra calcarea in cui si trovano le famose Grotte di Nettuno uniche in tutto il Mediterraneo. Proseguendo verso nord dal promontorio sulla costa occidentale dell’isola si trova la spiaggia di Porticciolo e l’incantevole spiaggia di Porto Ferro, zona incontaminata e di rara bellezza, meta prediletta dei surfisti.


La costa sud della città è piuttosto rocciosa e selvaggia, dal grande valore paesaggistico, e regala delle piccole calette e insenature difficili da raggiungere ma con delle piscine di acqua limpidissime. La strada che percorre questa costa è un’escursione in sé: già solo le favolose formazioni rocciose erose dal maestrale e libeccio, creando forme particolarissime, vi costringeranno a togliere lo sguardo che altrimenti rimarrebbe fisso nella direzione del mare color cobalto.


A circa 10 km dalla città si trova poi una delle spiagge più belle della zona, La Speranza o Poglina, circondata da monti ricoperti di macchia mediterranea e ancora abitati dai grifoni.


Qui la natura dei monti per incontrare il mare chiede il permesso alla spiaggia della Speranza. Un luogo veramente da incanto.

Sito realizzato con finanziamenti dell'Unione Europea e con il supporto della Regione Autonoma della Sardegna.

Partners